Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
20 Mag 2019

Certificazione di Lingua Francese: DELF-DALF

Molto spesso i nostri studenti ci chiedono quali sono le certificazioni riconosciute a livello internazionale per la lingua francese. La risposta è il DELF o DALF.

Dal 1985, infatti, la Francia ha riconosciuto due diplomi internazionali per accertare la conoscenza della lingua francese il DELF (diploma di studi di lingua francese, diplome etude langue francaise) e DALF (diploma approfondito di lingua francese).

Ma cosa sono il DELF e il DALF?

Si tratta di sei diplomi che riconoscono le competenze nella conoscenza della lingua francese, secondo il quadro di comune europeo di riferimento. Si tratta delle uniche due certificazioni francesi che sono riconosciute a livello internazionale sia da enti pubblici che privati e rappresenta un riconoscimento da parte del Ministero dell’Istruzione Francese. Il DELF certifica i livelli A1.1, A1, A2, B1 e B2.

Il DALF è finalizzato ad accertare le competenze linguistiche francesi più avanzate, come i livelli C1 e C2.

In cosa consiste l’esame?

L’esame per la certificazione di francese DELF/DALF è suddiviso in quattro prove, finalizzate ad accertare le competenze linguistiche relative alla comprensione orale e scritta e alla produzione scritta.

La prima parte consiste nell’ascolto e nella compilazione di un questionario basato su tre registrazioni che possono essere interviste, telegiornali, lezioni, discorsi o documentari. La durata è di circa 30 minuti e l’ascolto può essere ripetuto due volte. La seconda parte, quella della lettura, prevede la comprensione di due testi, di solito uno di natura informativa e l’altro di carattere argomentativo. La penultima fase, quella della scrittura, consiste nell’elaborazione scritta di un testo che può essere un particolare punto di vista su un argomento oppure una lettera formale. Nell’ultima fase, quella dell’orale, si discute di un punto di vista, dando la propria opinione, partendo da un testo fornito dagli esaminatori.

Perché sono importanti?

  • Per la carriera universitaria: per chi vuole frequentare università all’estero o programmi di studio o per partecipare a programmi Erasmus e va a costituire quindi un requisito fondamentale;
  • Per il lavoro: per chi vuole cercare un’opportunità lavorativa all’estero e soprattutto nei paesi francofoni, possedere il diploma DELF/DALF rappresenta un valore aggiunto per il proprio curriculum vitae soprattutto quello che certifica il livello B2 O C1;
  • Per la carriera diplomatica e per lavorare in un’organizzazione internazionale: come l’ONU, l’Unesco, la FAO, la Commissione Europea o l’Unione Africana

Conoscete le specifiche di questa tipologia di certificazione francese? Vi è mai capitato che ve la richiedessero per accesso alle università o per lavorare in qualche Paese Francofono? Ovviamente la preparazione a questi tipi di certificazioni internazionali è molto specifica e richiede una certa concentrazione e determinazione, grazie all’aiuto di insegnanti madrelingua e con corsi individuali mirati e personalizzati.

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.