Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
23 Set 2016

Fashion Week : Gli anglicismi alla conquista della moda italiana

È la settimana della Fashion Week durante la quale si dettano le nuove tendenze dell’autunno. Sfogliando le riviste, i cataloghi o ascoltando le trasmissioni televisive emerge la grande creatività, gli influssi stranieri e il perenne rinnovamento che caratterizzano la lingua della moda.

Chic o glam?

A Scuola Internazionale di Lingue l’inglese è sicuramente più cool ma il francese è più tecnico!

Se prendiamo fashion, l’anglicismo più frequente, vediamo subito che è facile trovare una traduzione immediata: moda, che insieme a musica e cucina, è probabilmente una delle parole più “italiane” in assoluto.

Tuttavia fashion viene usato per il suo potere evocativo anche in funzione aggettivale (un tormentone fashion, ispirazioni fashion) e in combinazione con altre parole inglesi, sia per indicare concetti più o meno “tecnici”, che richiederebbero una perifrasi traduttiva (fashion director, fashion victim, fast fashion), sia in alternativa a sinonimi italiani (fashion week è quasi quattro volte più frequente di settimana della moda).

In generale, molti degli anglicismi più frequenti si alternano con parole italiane (trend/tendenza e style/stile) o anche francesi: chic si dimostra ancora vitale ma subisce sempre più la concorrenza di glamour o anche trendy.

È evidente che lo stesso concetto, espresso in inglese, risulta più gradevole: pensiamo a quanto possiamo essere più invogliati all’acquisto di un capo low cost invece che a basso costo, a costi contenuti o a buon mercato!

Il 3 ottobre la Scuola Internazionale di Lingue inaugurerà i corsi di inglese e francese. Per avere maggiori informazioni sulle nostre promozioni scrivete a info@scuola-lingue-roma.it o chiamate lo 06/89015368. Glamour is a state of mind!

Seguiteci anche su Facebook !

 

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.