Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
15 Mag 2017

Gli arabi parlano tutti la stessa lingua?

Se vi siete mai chiesti se gli arabi parlano tutti la stessa lingua sappiate che la risposta è sì, ma solo quando scrivono e pregano. Quello che fanno è parlare dialetti diversi perché l’arabo ha due forme: una letteraria e una orale.

La lingua letteraria è una vera e propria lingua ufficiale, usata nella preghiera, ei discorsi ufficiali, nei telegiornali e per scrivere.

Si studia a scuola, ma non si parla ed è uguale in tutti i 22 Paesi della Lega Araba, ovvero:

Algeria, Arabia Saudita, Bahrein, Comore, Egitto, Emirati Arabi, Giordania, Gibuti, Iraq, Kuwait,  Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Palestina, Qatar, Siria, Somalia, Sudan, Tunisia,Yemen.

Per “lingua araba” infatti s’intende l’arabo in uso nella stampa, nelle radio, nelle tv, nel cinema, nelle relazioni diplomatiche e commerciali, nei discorsi ufficiali e nella Pubblica Amministrazione, nelle conferenze e nell’insegnamento. Si tratta di una lingua compresa – a vari livelli – in tutto il mondo arabo e, talvolta, nei Paesi a maggioranza musulmana. È il cosiddetto “arabo moderno standard”, che deriva dall’”arabo letterario”, il quale, a sua volta, è una semplificazione dell’arabo coranico. Vale comunque la pena di far notare come l’arabo presenti molteplici varianti “dialettali”, o meglio “regionali”.

Un’eccezione è l’egiziano, diventato familiare a tutti gli arabi grazie a film e serial televisivi prodotti in Egitto ed esportati in tutto il mondo arabo.

Se siete curiosi di imparare la lingua, scopri le lezioni individuali di arabo a Scuola Internazionale di Lingue!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.