Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
10 Apr 2018

Guida alle Certificazioni Cambridge: KET, PET e FIRST

Gli esami Cambridge sono sempre più richiesti sia nel mondo lavorativo che in quello accademico, come requisito per accedere a concorsi sia nazionali che internazionali. Sono esami che certificano la conoscenza della lingua inglese. Dopo il sostenimento dell’esame, diverso per ogni livello, viene rilasciato un Certificato internazionale di durata illimitata. Ma quali sono questi esami? Come vengono strutturati?

KET

Questo esame linguistico di inglese corrisponde ad un livello elementare, pari all’A2, secondo il quadro di riferimento europeo. Il KET è l’esame Cambridge di primo livello per adulti che viene offerto ovviamente al di fuori del Regno Unito. Anche in questo caso, si tratta di un test di tipo “superato/non superato”. Vengono valutate le capacità di comprensione orale, lettura, scrittura e produzione scritta.

La prova è da tre parti. Le prime sono di risposta multipla, altre a riempimento invece nell’ultima parte si deve redigere in testo in lingua inglese. La seconda parte, invece, prevede una valutazione orale del candidato. Si tratta di una prova di ascolto, quindi domande sui testi ascoltati. L’ultima parte, infine, valuta le competenze orali e di espressione del candidato. I candidati lavoranao in copie e c’è una conversazione con gli esaminatori

PET

L’esame Cambridge English Preliminary o PET (Preliminary English Test), è finalizzato agli studenti che vogliono certificare una conoscenza intermedia dell’inglese. Come tutti gli esami Cambridge English, l’esame PET è un test con risultato di tipo “superato/non superato”.La certificazione in lingua inglese che si riceve in caso di esito positivo, non è soggetta a scadenza. La durata totale del PET è di 140 minuti.

Nella prima parte  (90 minuti) si valutano le competenze di lettura e produzione scritta, precisamente questa parte è divisa in 8 sezioni, per un totale di 42 domande. Le prime sezioni sono dedicate alla lettura e le ultime alla redazione di due testi, quindi vanno a valutare le competenze di produzione scritta. Di solito viene richiesto di redigere una cartolina o un racconto personale.
Nella seconda parte (30 minuti) si testano le competenze orali dei candidati attraverso 25 domande a risposta multipla, a riempimento o vero/falso.

Infine, nella terza parte si valuta la capacità orale dello studente, come nel PET, anche in questo caso gli studenti lavorano in coppie. Di solito l’esaminatore chiede di descrivere un’immagine.

FIRST

L’esame Cambridge English First, conosciuto come Cambridge First Certificate (FCE) è rivolto agli studenti che vogliono certificare le loro competenze di lingua inglese di livello intermedio-avanzato con competenze in inglese di livello medio-avanzato. è una certificazione molto importante perché  requisito fondamentale di accesso ai programmi universitari inglesi, per lavorare all’estero o per concorsi pubblici.  Anche in questo caso, l’esame dà esito superato/non superato ed è di durata illimitata.La durata è di 209 minuti e il livello, secondo il quadro di riferimento europeo, è pari al B2.

Nella prima parte (75 minuti) si valuta la capacità di lettura, di grammatica  e di vocabolario. Questa parte è formata da 52 domande a scelta multipla.

La seconda parte (80 minuti) valuta le capacità di comprensione scritta, infatti viene chiesto di redigere due testi di minimo 140 parole e massimo 190 parole. Si tratta di un saggio o articolo, lettera o recensione.

Nella terza parte (40 minuti) si valuta la comprensione orale, ascolto di discorsi e risposte su quanto si è ascoltato.

Infine nella quarta parte (14 minuti) si sostiene la prova orale. In questo caso le prime due parti di questa prova sono individuali, invece nelle seconde, il candidato interagisce con altri studenti.

E voi? A quale di queste certificazioni inglesi siete interessati? Scuola Internazionale di Lingue offre corsi di inglese per la preparazione alle certificazioni inglesi, scoprite come. Contattateci!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.