Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
6 Giu 2019

Imparare il Cinese: alcuni buoni motivi

/
Tags

La lingua cinese oggi è in forte crescita ed è veramente molto diffusa, tanto da rappresentare una skill fondamnetale anche a livello lavorativo e professionale.

Ma quali sono i motivi e le ragioni principali per imparare questa lingua in crescita e parlata da 1,2 miliardi di persone? Scopriamoli insieme.

Il mondo è popolato da persone che parlano cinese

Su 7,6 miliardi di persone, ce ne sono 1,2 che parlano cinese: una persona su sei. Il cinese mandarino rappresenta la lingua più parlata al mondo, soprattutto per numero di parlanti. Il cinese come prima lingua viene parlato soprattutto da un quinto della popolazione globolae ma viene parlato anche in altre zone del mondo pur non rappresentando la prima lingua. Il cinese viene parlato in Oriente: Cina, Taiwan, Honk Kong, Singapore.

La curiosità della cultura cinese

Molte persone sono affascinate dalla cultura di questa lingua che registra circa 5000 anni, influenzando l’arte, l’architettura, la letteratura, la filosofia e la politica cinese. Sicuramente il cinese è una lingua differrente e ciò va a delineare anche la differenza tra Oriente ed Occidente proprio a livello culturale ed artistico che apre l’orizzonte verso un’altra visione del mondo.

Importanza dal punto di vista professionale

Importanza dal punto di vista economico-politico

La Cina sicuramente rappresenta una potenza a livello mondiale che manifesta tassi di crescita a doppia cifra. Un Paese che quindi sta crescendo molto a livello economico e tecnologico. Secondo alcuni studi, infatti, la Cina tra qualche anno supererà anche il PIL degli Stati Uniti e poi sicuramente la diventando una potenza mondiale dal punto di vista tecnologico.

Cosa vi affascina del Cinese? Provate ad impararlo insieme a noi e ai nostri Insegnanti

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.