Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
ragazza con valigia
7 Lug 2016

Imparare una lingua prima di andare all’estero

IMPARARE UNA LINGUA ALL’ESTERO Sì! MA MEGLIO NON PARTIRE COMPLETAMENTE IMPREPARATI!

Esistono tanti motivi per cimentarsi con una lingua straniera, e primo tra tutti è il lavoro.Sono sempre più i giovani che decidono di individuare mete estere non solo per cercare nuove possibilità lavorative, ma anche per acquisire ulteriori esperienze, per motivi di studio o semplicemente per curiosità verso un’altra cultura. A tal fine sembra imprescindibile la conoscenza linguistica del Paese di destinazione per avere maggiori chance lavorative O solo per rendere il nostro soggiorno più semplice.

Nel preparare la valigia per un viaggio o una permanenza all’estero,sbarazziamoci di pesanti dizionari e compendi grammaticali e cerchiamo di acquisire le basi linguistiche prima di partire. Ma in che modo? Sicuramente un primo passo da fare sarebbe riprendere dai nostri scaffali i libri di inglese o gli appunti scolastici e iniziarli a sfogliare…ma se non abbiamo mai studiato un idioma diverso dall’italiano? Bene, a questo punto non ci resta che rivolgerci a degli specialisti, ricorriamo a docenti madrelingua professionisti per lezioni private oppure semplicemente cerchiamo una buona scuola di lingue .

Seguire un corso di lingua nel nostro Paese d’origine potrebbe essere –dunque- la migliore soluzione.
Prendere in considerazione l’idea di frequentare una scuola privata ha infatti innumerevoli vantaggi. Innanzitutto sono ambienti confortevoli e tranquilli che  permettono di entrare in contatto con il docente madrelingua e dunqueavere anche un piccolo approccio con la cultura di provenienza del paese della lingua oggetto di studio. La formazione di piccoli gruppi di studio contribuisce ad un apprendimento rapido e allo stesso tempo interattivo senza dover rinunciare alla conversazione; spesso si ricorre a metodi didattici ad hoc elaborati per conseguire nel miglior modo possibile e in tempi più o meno brevi, gli obiettivi di apprendimento linguistico. Ma non solo… La presenza sul territorio italiano di scuole di lingua, risponde alla sempre più vasta domanda di coloro che hanno intenzione di lavorare in contesti internazionali (e quindi con l’esigenza di conoscere una lingua straniera) andando incontro alle più diverse esigenze didattiche, organizzando corsi generali di lingue per adulti oppure corsi più mirati come per il settore business. Inoltre, la partecipazione ad eventi pianificati in concomitanza ai corsi, come tandem linguistici, cineforum in lingua, non fanno altro che riempire la nostra valigia di tante nozioni di conversazione che si presenteranno utili una volta messo piede in terra straniera.
In ultimo luogo, non meno importante è una maggiore flessibilità organizzativa, che permette di poter pianificare lo studio linguistico in base alle esigenze d’orario personali.

Concludendo, per non trovarsi impreparati nel chiedere anche una banale informazione all’estero -come chiedere l’ora d’arrivo del treno, dove si trova Carnaby Street, Plaza de Toros, la Tour Eiffel- premuniamoci  di avere almeno un minimo di conoscenza linguistica per non inciampare in situazioni stressanti o addirittura imbarazzanti! La perfezione linguistica (o quasi) si acquisirà poi col tempo e con la permanenza all’estero.

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.