Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
13 Apr 2017

Lo spagnolo e l’italiano si assomigliano davvero?

Se chiedete ad un italiano di parlare spagnolo probabilmente la cosa che inizierà a fare è aggiungere delle “s” alla fine di ogni parola pensando che in qualche modo lo spagnolo sia molto simile all’italiano. Ma è vero?

Vi stupirà ma la somiglianza tra italiano e francese è maggiore di quella tra italiano e spagnolo! In realtà tra le queste ultime due lingue c’è quella che viene chiamata  mutua intelligibilità, cioè una relativa facilità con cui i parlanti di due lingue diverse possono capire l’uno la lingua dell’altro senza doverla apprendere. Questo si presenta soprattutto tra lingue appartenenti alla stessa famiglia, che prevedono un certo grado di somiglianza tra grammatica, vocabolario e pronuncia, facilitando la comprensione.

Spagnolo e italiano condividono parole e strutture originarie della lingua latina. È qui che la mutua intelligibilità e questa stretta parentela ci possono trarre in inganno, scambiando l’affinità per una eccessiva facilità che ci porta a errori grossolani o ai falsi amici. Anzi, è quando le lingue sono più simili che a volte è più difficile impararle, proprio perché si fa affidamento su un intuito che spesso si rivela errato! Ad esempio:

burro (it.) = mantequilla (esp.) – burro (esp.) = asino (it.)

salire (it.) = subir (esp.) – salir (esp.) = uscire (it.)

subire (it.) = sufrir (esp.) – subir (esp.) = salire (it.)

Entrambe le lingue condividono parole e strutture che nel caso di italiano e spagnolo è più evidente, perché è più stretta la parentela delle due lingue.

Non a caso Leopardi scriveva: “La lingua spagnuola è sorella carnalissima della nostra” dallo Zibaldone.

Siete curiosi di mettervi alla prova? Scoprite i nostri corsi di spagnolo a Scuola Internazionale di Lingue! Scrivete a info@scuola-lingue-roma.it!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.