Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
6 Giu 2017

Ma che lingua si parla in Spagna?

Contrariamente a quanto si pensi, lo spagnolo non è l’unica lingua parlata nella penisola iberica. Molti infatti potrebbero rimanere stupiti nello scoprire che in realtà non è l’unica lingua usata dagli spagnoli. Scuola Internazionale di Lingue prova a farvi fare un po’ di chiarezza.

Certamente lo spagnolo è la lingua ufficiale: con circa 500 milioni di persone che la parlano è la terza lingua nel mondo, presente in circa 30 paesi. Il castigliano (un altro modo per definire lo spagnolo) è anche protetta dalla costituzione per cui “il castigliano è la lingua ufficiale dello stato. Tutti gli spagnoli devono conoscerla e avere il diritto di utilizzarla”. “Le altre lingue spagnole saranno ufficiali nelle rispettive Comunità Autonome in accordo con il loro statuto”. “La ricchezza delle diverse lingue della Spagna è un patrimonio Culturale che sarà oggetto di speciale rispetto e protezione”.

Vengono dichiarate lingue co-ufficiali anche il catalano, il basco, la galiziana e l’aranese. L’Asturiano e il Leonese sono lingue riconosciute ma non ufficiali nel loro statuto, mentre l’Aragonese non è nemmeno riconosciuta.

Se andiamo a vedere più nello specifico poi possiamo notare diverse differenze tra le varie lingue.

Il Catalano: è parlato nella regione omonima e anche in quella valenciana. E’ una lingua romanza che però viene parlata anche al di fuori del Regno di Spagna come in Francia, Andorra e Alghero (Sardegna).

Il Basco: la lingua è detta anche Euskara ed è una lingua pre-indoeuropea (è anche l’unica lingua a non essere romanza in tutto il territorio). Viene parlata nei Paesi Baschi spagnoli e nella Francia sud ovest (a confine con i Paesi Baschi).

La Galiziana: il suo nome originale è Galego ed è originaria della regione romana Galego. Sostanzialmente è considerata una lingua romanza e nasce dalla confluenza della lingua latina nel dialetto arcaico galaico-portoghese. Viene parlata nell’omonima provincia da più di tre milioni di persone.

L’Aranese: è un dialetto della lingua occitana chiamato in castigliano aranés. È parlato solo nella Valle d’Aran ed è considerato un idioma in pericolo di estinzione e per tale motivo è insegnato obbligatoriamente nelle scuole pubbliche dal 1084.

Speriamo di avervi chiarito un po’ le idee con questa piccola spiegazione sulle lingua parlate in Spagna e se volete cimentarvi nello studio della lingua i corsi intensivi di Scuola Internazionale sono in partenza! Scrivi a info@scuola-lingue-roma.it : per te un’imperdibile promozione!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.