Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
26 Ott 2017

Scrivere un buon Curriculum in tedesco: consigli utili

Così come in Italia, anche in Germania le aziende ricevono decine o addirittura centinaia di curriculum per una posizione lavorativa, come riuscire quindi a far spiccare il proprio?
Ecco una serie di consigli utili per aiutare chiunque decidesse di provare a lavorare in Germania a ottenere un colloquio (lo sapete che seguendo i corsi di Scuola Internazionale è anche possibile simulare un colloquio?). Il fatto di essere straniero lo si deve capire da nome e cognome e non da un curriculum strutturato male per quella che è la regola tedesca.

La struttura

Un curriculum per lavorare in Germania deve essere così strutturato:

  • dati personali
  • esperienze professionali
  • formazione
  • tirocini evolontariato
  • competenze linguistiche e informatiche
  • hobby e interessi (solo in certi casi)
  • luogo, data e firma

La struttura deve essere questa, pena l’esclusione senza nemmeno verificare i requisiti del candidato.

Cosa NON inserire

Ci sono sezioni del curriculum che normalmente presentiamo in Italia che in Germania non devono esserci o devono essere nella lettera di presentazione allegata.

  • capacità e competenze personali
  • informazioni non rilevanti per l’assunzione (amo i cani)
  • proposte di stipendio (solo se espressamente richiesto dall’annuncio di lavoro, questo dettaglio andrà inserito nella lettera di presentazione)
  • informazioni sulla famiglia (madre: avvocato, per esempio)
  • tendenze politiche o religiose

N.B. a differenza dell’Italia, il cv tedesco non prevede l’inserimento della clausola del trattamento dei dati

Errori comuni: cosa evitare

  • CV formato europeo: questo formato non è utilizzato in Germania
  • come già accennato, molte voci comunemente presenti nel CV italiano in Germania vanno inserite nella lettera di presentazione che va sempre allegata al curriculum rispondendo a un annuncio di lavoro
  • quando ci si candida per un lavoro non va inviato solo il CV ma una Bewerbung

Ma che cos’è una Bewerbung?

La Bewerbung è un piccolo fascicolo composto da tre documenti che vanno inviati in Germania per candidarsi rispetto a una data posizione lavorativa. Nella prima pagina del fascicolo, chiamata Deckblatt, vanno inseriti titolo, foto e dati personali principali.

Ecco quindi le tre parti di cui si compone la Bewerbung:

  • il Lebenslauf, cioè il curriculum
  • l’Anschreiben, la lettera di presentazione
  • gli Zeugnisse, ovvero tutti i diplomi, i certificati e le lettere di referenza ottenute da precedenti lavori

In Germania presentare il solo curriculum viene visto come una sorta di disinteresse verso l’offerta per cui ci si candida e, di conseguenza, le possibilità di essere ricontattati per un colloquio calano drasticamente.

Scrivete e componente la Bewerbung a vostra immagine e somiglianza visto che i tedeschi si basano su questo in primis per farsi già un’idea precisa sulle persone. Bewerbung perfetta? Avrete già una marcia in più!

Prima di andare a lavorare in Germania, però, serve innanzitutto conoscere il tedesco. Iscrivetevi ai nostri corsi! Per maggiori info scriveteci qui.

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.