Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
vacanza studio
7 Lug 2016

Soggiorno studio all’estero: spunti idee “anticonvenzionali”

Imparare le lingue, si sa, ormai è quasi un must, così come il fatto di praticarlo e perfezionarlo nel Paese in cui la lingua si mastica tutti i giorni.

Ecco perché è molto importante valutare, per la pausa estiva, la possibilità di effettuare un soggiorno studio all’estero che offre sia possibilità di svago e di scoperta di un nuovo ambiente, sia interessanti opportunità di migliorare la propria conoscenza della lingua.

Una volta era possibile solamente valutare l’ipotesi di un college oppure di un soggiorno in famiglia, si sceglieva un corso, individuale o di gruppo, and that’s all!

Oggi invece il panorama delle offerte nell’ambito delle vacanze studio è piuttosto vario e caratterizzato, a volte, anche da idee piuttosto originali.

Qui vogliamo illustrarvene alcune, sperando di incuriosirvi e di farvi venire la voglia di prenotare un soggiorno all’estero!

Family Programme

Pensato appositamente per i più piccini, il “Family programme” estende l’esperienza linguistica all’estero a tutta la famiglia, con un programma studiato ad hoc per ogni membro della famiglia, solo che al termine della giornata il nucleo famigliare potrà riunirsi nella medesima soluzione abitativa (sia presso una famiglia autoctona, oppure presso alloggi indipendenti).  Un’ottima soluzione per i genitori che vogliono regalare ai più piccini un’esperienza linguistica all’estero, in tutta tranquillità.

Vacanza studio da pop star

Brighton è riconosciuta universalmente come una meta classica per i soggiorni studio in Inghilterra, ma forse non tutti sanno che  offre anche la possibilità di svolgere, al termine del proprio soggiorno un summer camp artistico presso la “Rox School of Dance and Drama”, storica accademia d’arte inglese che forma ogni anno gli artisti del West End londinese. Al termine della vacanza sarà possibile svolgere anche un saggio finale!

Un corso di francese a dir poco… gustoso

Perché non pensare di abbinare all’apprendimento della lingua anche corso di gastronomia francese autentica svolto da prestigiosi chef stellati? Ebbene sì, ora è possibile sullo sfondo di una Montpellier affascinante e dinamica.

Imparare l’inglese a casa con l’insegnante

“Home tuition”, ovvero imparare l’inglese a casa con l’insegnante: si tratta di un corso studiato ad hoc per conseguire i propri obbiettivi linguistici che sarà integrato da diversi momenti vissuti a stretto contatto con l’insegnante e la sua famiglia tra cui pasti, gite fuori porta, guardare un programma televisivo, fare uno sport.

Impara l’inglese e diventa una Rock star

La Rennert school a New York offre la possibilità di svolgere un corso di inglese intensivo e di abbinare la formazione linguistica a classi di musica, imparando a suonare uno strumento musicale. Fate attenzione al programma “Arts Plus English”, che offre classi in diversi ambiti e attività leisure particolarmente interessanti proprio nel quartiere newyorkese del Rock anni ’70!

Get ready, be international!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.