Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
27 Mar 2017

Studiare il Tedesco è Impossibile..O Forse No

“E’ più facile per un cannibale entrare nel Regno dei cieli passando per la cruna dell’ago di un ricco, che per un forestiero imparare l’orribile prosa tedesca”. Così scriveva Mark Twain nel saggio The awful German language. Ma è davvero così impossibile studiare il tedesco? Scuola Internazionale di Lingue vi spiega perché lo è e perché no.

3 ragioni per cui è difficile da imparare:

  1. Si possono usare moltissime espressioni per dire la stessa cosa. Infatti il tedesco è una lingua molto ricca dal punto di vista lessicale e la scelta di un’espressione rispetto ad un’altra dipende da criteri puramente stilistici.
  2. Ha tantissime, troppe, parole composte. Non a caso la parola più lunga del mondo è austriaca, anzi viennese Donaudampfschifffahrtselektrizitätenhauptbetriebswerkbauunterbeamtengesellschaft, un battello elettrico che portava i viennesi sul Danubio.
  3. La posizione di soggetto e verbo: il soggetto sempre all’inizio del periodo, il verbo sempre alla fine, anche dopo innumerevoli frasi subordinate, parentesi, e parentesi delle parentesi.

Se questa lista vi ha spaventato, continuate a leggere. Vi proponiamo altre 3 ragioni per cui il tedesco non è così impossibile come sembra:

  1. È una lingua con molta logica: imparate quelle regole non ci saranno sorprese. Inoltre ha solo 2 tempi non distinguendo tra il condizionale e il congiuntivo.
  2. I sostantivi si riconoscono dal fatto che sono scritti con la maiuscola, quindi è molto facile riconoscerli.
  3. È sufficiente un metodo giusto e una motivazione forte ma niente è impossibile: non è la lingua più difficile del mondo.

Se l’articolo non vi ha spaventato e volete cimentarvi nell’imparare il tedesco i nostri insegnanti saranno pronti a farvi vivere un’esperienza che non sarà poi così male, fidatevi. Scuola Internazionale di Lingue vi aspetta: trasformate l’incubo tedesco in sogno. Scrivete a info@scuola-lingue-roma.it per conoscere i nuovi corsi in partenza!

Lascia un commento

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Con la prosecuzione della navigazione oltre questa informativa acconsenti all’uso dei cookie. Consulta la nostra informativa estesa sui cookie.