Il Blog della Scuola Internazionale di Lingue

News, approfondimenti e curiosità
19 Feb 2018

Sette Curiosità che non sai sullo Spagnolo

Quanto ne sapete sulla lingua spagnola? Quanto vi incuriosisce lo studio di questa lingua?

Oggi noi di Scuola Internazionale di Lingue vi parleremo di alcune curiosità sullo Spagnolo, assolutamente da non perdere! Iniziamo.

  1. Si contano circa 329 milioni di persone che parlano lo spagnolo che si classifica come una delle lingue più parlate al mondo insieme all’Inglese, è lontano solo dal Cinese parlato da 1,2 miliardi di persone. Lo Spagnolo si parla circa in 44 Paesi ed è la quarta lingua più parlata al mondo. L’Australia è uno dei continenti dove si parla di meno lo spagnolo;2. lo Spagnolo deriva dalla famiglia delle lingue indoeuropee che sono parlate da più di un terzo della popolazione del mondo. Altre lingue indo-europee includono l’Inglese, il Francese, il Tedesco e le lingue scandinave. Lo Spagnolo viene classificato anche come lingua romanza, un ceppo che include il Francese, l’Italiano e il Portoghese;
  2. il Castigliano parlato nell’area centro-settentrionale divenne una lingua a parte rispetto allo spagnolo grazie al re Alfonso nel tredicesimo secolo che volle riconoscerne l’uso ufficiale.

  3. Le persone che parlano lo spagnolo, a volte lo definiscono español, altre volte Castillian. Spesso l’utilizzo di queste due terminologie dipende dalle caratteristiche regionali e dalle visioni politiche. Gli inglesi, spesso, utilizzano Castillian per riferirsi agli spagnolo che vivono in Spagna e non quelli dell’America Latina;

  4. lo Spagnolo è una lingua molto orecchiabile ed inoltre l’apprendimento è facilitato perché se si conosce come una parole si scrive, si conosce anche come si pronuncia. L’unica eccezione si ha con le parole di origine straniera che mantengono la pronuncia originale;
  5. L’Accademia Reale Spagnola fu creata nel diciottesimo secolo. è un’importante istituzione per la produzione di vocaboli e guide di grammatica. Le regole emesse vengono seguite dalla Spagna e dall’America Latina. Sono state introdotte l’utilizzo dei punti interrogativi ed esclamativi invertiti
  6. Ci sono molti più persone che parlano lo Spagnolo in America Latina. Rispetto all’Europa ci sono differenze nel vocabolario, nella grammatica e nella pronuncia. Le differenze sono paragonabili a quelle esistenti tra inglese britannico ed inglese americano;
  7. Esistono tanti punti in comune tra Spagnolo e Inglese. Le due lingue condividono molti aspetti ma sicuramente le differenze maggiori si registrano nella grammatica e soprattutto nel genere e in alcuni tempi verbali.

Se questo articolo vi ha incuriosito e vi ha fatto venire voglia di imparare lo Spagnolo, siete ancora in tempo per iscrivervi ai nostri corsi di gruppo. Consultate il Calendario per saperne di più o contattateci.

Get Ready, Be International!

 

Lascia un commento